I futures del Greggio in ribasso durante la sessione Asiatica

I futures del Greggio in ribasso durante la sessione Asiatica

Scambiato in precedenza al prezzo piĆ¹ basso di dollari per barile, Il Greggio era previsto trovare supporto a 54,83 dollari e la resistenza a 58,76 dollari.


La Borsa di Tokyo apre la seduta in positivo sostenuta dalla progressiva svalutazione dello yen, con gli acquisti che si concentrano sui titoli che più dipendono dalla sostenibilità dell'export, in primo luogo il comparto auto. L'indice Nikkei avanza dello 0,36% e si assesta ai massimi in 6 settimane, a quota 21.468,97, aggiungendo 76 punti. Sui mercati valutari la divisa giapponese è trattata a 107,50 sul dollaro, e a un livello di 118,80 sull'euro.

Nel New York Mercantile Exchange, I futures del Greggio per Ottobre sono scambiati a 57,87 dollari americani per barile, valore che scende di 0,82% al momento della scrittura.

Scambiato in precedenza al prezzo più basso di dollari per barile, Il Greggio era previsto trovare supporto a 54,83 dollari e la resistenza a 58,76 dollari.

Future Indice del Dollaro, che traccia i risultati del dollaro americano in un paniere di altre sei maggiori valute, é sceso del 0,02% per essere scambiato a 98,322 dollari.

Altrove su ICE, Il Petrolio Brent per la consegna di Novembre, é salito di 0,64% per essere scambiato a 62,78 dollari per barile, mentre lo spread dei contratti tra Il Petrolio Brent e Il Greggio si attesta sui 4,91 dollari per barile.

 

 

Fonte:www.investing.com